Comune di Sant'Agata Li Battiati

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Notizie

Distribuzione sacchetti biodegradabili

AVVISO ALLA CITTADINANZA
Si comunica che, a partire da giovedì 31 luglio, verranno consegnati presso la sede dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico i sacchetti biodegradabili per la raccolta della frazione organica dei rifiuti.
Si avverte che il conferimento del rifiuto organico (umido) deve avvenire esclusivamente in tali sacchetti e che, a decorrere dal 5 agosto 2014, i rifiuti organici conferiti in sacchetti diversi e comunque non biodegradabili, non saranno ritirati dalla ditta incaricata.

Per le sfalciature da giardino è possibile: il ritiro porta a porta se il sacco o il contenitore non superano i 10 Kg, è possibile inoltre conferire all'isola ecologica nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 10:00 alle 12:00,  martedì e giovedì dalle ore 08:00 alle 12:00. 
i sacchetti biodegradabili potranno essere ritirati nei giorni da lunedì a venerdì dalle ore 09:00 alle 13:00 e martedì dalle 16:30 alle 18:30. In caso di difficoltà oggettive per il ritiro, è possibile telefonare allo  095 7501247 per concordare orari diversi.

 

Certificato abitabilità sanatoria

E-mail Stampa PDF

DOCUMENTI OCCORRENTI PER IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI BITABILITA’ O AGIBILITA’ OVVERO DEL CERTIFICATO DI CONFORMITA’ PER EDIFICI CON CONCESSIONE EDILIZIA IN SANATORIA – (art. 35 L. n.47/85 come recepito dalla L.R. 37/85 e s.m.i.)


1.- Istanza per il rilascio del certificato di abitabilità o agibilità ;

2.- Perizia giurata a firma di tecnico responsabile dei lavori relativi alla concessione o licenza edilizia originaria che ne attesti la conformità, alle norme igienico-sanitarie e ad ogni altra norma di legge o di regolamento (art. 3, comma 2, L.R. 31.05.94, n. 17);

3.- Dichiarazioni di conformità rilasciate al committente dalle imprese installatrici degli impianti previsti dall’art. 7 del D. lgs. n.37 del 22/01/2008, ex art . 9 della L. 05.03.90, n. 46 (impianti elettrici, protezioni scariche elettriche, antenne, riscaldamento, idrici, gas, sollevamento, protezione antincendio);

4.- Certificato prevenzione incendi rilasciato dal Comando Provinciale dei VV.FF. competente  per le attività soggette;

5.- Attestazione di catastazione immobili con relative planimetrie catastali ed elaborato planimetrico;

6. – Copia denuncia ICI per immobili o copia versamento;

7. - Certificato di collaudo delle strutture depositato all’Ufficio del Genio Civile competente e copia della richiesta del certificato di conformità ai sensi dell’art. 28 della L. 64/74 per le opere conformi alla concessione o licenza originaria;

8.- Ricevuta di versamento per diritti di segreteria e notifica da versare su c.c.p. 15902950, intestato. Servizio Tesoreria Comunale S. A. Li Battiati così come sotto specificato:
- per volumi urbanistici sino a mc. 1000   €. 50,00
- per volumi oltre mc. 1000     €. 100,00


9.- N. 1 marca da bollo da €. 16,00 da portare al momento dei ritiro del suddetto certificato;

10.- Documentazione fotografica di tutti i prospetti esterni;

11.- Dichiarazione di avvenuta apposizione della numerazione civica interna e/o esterna;

12.- Attestazione di avvenuta dichiarazione al competente Ufficio Tributi Comunali ai fini
dell’applicazione TOSAP relativa ai passi carrai;

13.- Autorizzazione allo scarico o dichiarazione ai sensi dell’art. 38 della L.27/86, eseguita sottoforma di certificazione sostitutiva di atto notorio,  attestante la data di realizzazione dell’impianto fognario e che i reflui di tipo civile provenienti dalla propria unità immobiliare non hanno cambiato ne la qualità né  la quantità;

Si avverte che i termini per il rilascio di quanto in oggetto, decorrono dalla data di presentazione dei prescritti documenti, da prodursi con lettera di accompagnamento contenente l’elenco degli atti prodotti.

L’Ufficio Urbanistica riceve il  martedì  dalle ore 09,30 alle 12,30 ed il giovedì dalle ore 09,30 alle 12,30 

You are here