IMMOBILI CONCESSI IN COMODATO GRATUITO AI PARENTI IN LINEA RETTA ENTRO IL PRIMO GRADO

La Legge di Stabilità 2016 (Legge 28 Dicembre 2015, n.208) intervenendo sulle disposizioni in materia di tributi locali, ha apportato modifiche in ambito di immobili concessi in comodato gratuito.

Andando a sostituire le precedenti previsioni dell’art. 13, del D.L. n. 201/2011 istitutivo dell’IMU, viene introdotta una specifica disposizione da applicarsi alle unità abitative concesse in comodato gratuito ai parenti “in linea retta entro il primo grado che le utilizzano come abitazione principale”. In conformità al comma 3, lett. a) del riformato art. 13, per tali immobili la base imponibile,  con cui viene determinata l’IMU ( ed eventualmente TASI), viene ridotta del 50%.

Attachments:
Download this file (vademecum  Comodato Gratuito 2016.pdf)vademecum Comodato Gratuito 2016.pdf[ ]276 kB