Il D. Lgs. N. 150/2009, che detta norme per l’ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e per l’efficienza e la trasparenza delle pubbliche amministrazioni e l’art. 6 della L.R. n. 16/2010 di recepimento del medesimo, hanno disciplinato il ciclo di gestione della performance delle pubbliche amministrazioni, nonché i principi ed i criteri per valorizzare il merito dei dirigenti e dei dipendenti pubblici.

Il ciclo di gestione della performance rappresenta il processo attraverso il quale le pubbliche amministrazioni realizzano la pianificazione per obiettivi, determinano gli indicatori ed i target per il monitoraggio e la verifica dei risultati, fissano le modalità per la valutazione dei dirigenti del personale dipendente e le modalità di rendicontazione dei risultati.

I principali documenti del ciclo di gestione della performance sono il Piano della Performance (composto dalla Relazione Previsionale e Programmatica, dal Piano Esecutivo di Gestione e dal Piano Dettagliato degli Obiettivi), la Relazione sulla Prestazione e il Sistema di misurazione e valutazione.