Sede via Bellini, 54

Responsabile del Procedimento  Dottore Salvatore Sarpi

Telefono 095 16956218

Responsabile Ufficio Sig.ra Domenica Lo Faro

Telefono 095 16956210

pec:       Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

mail:      Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario di ricevimento

Lunedì       ore 9.15/12.00 - 16.15/18.30

Giovedì      ore  9.15/12.30

Modulistica Unificata e standardizzata in materia di attività commerciali e assimilate adottata ai sensi dell’art. 2 comma 1, Decreto Legislativo n. 126/2016 dalla Conferenza Unificata nella seduta del 22/02/2017  

Moduli seguendo la numerazione della regione

Richiesta certificato iap

Autocertificazione acconciatori ed estetisti

Il Suap è l’unico soggetto pubblico competente a livello territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi e quelli relativi alla realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, cessazione o riattivazione delle suddette attività.

Il richiedente trasmettere esclusivamente in modalità telematica al Suap, le domande, le dichiarazioni, le segnalazioni e le comunicazioni, compresi gli elaborati tecnici e gli allegati.

Il Suap, dopo la verifica della completezza formale della segnalazione e dei relativi allegati, assicura al richiedente una risposta telematica, che costituisce titolo autorizzatorio,  unica e tempestiva in luogo degli altri uffici comunali e di tutte le amministrazioni pubbliche coinvolte nel procedimento, ivi comprese quelle preposte alla tutela ambientale, paesaggistico-territoriale, del patrimonio storico-artistico o alla tutela della salute e della pubblica incolumità.

Il Suap provvede ad inoltrare telematicamente la documentazione agli altri uffici comunali e alle amministrazioni pubbliche diverse dal comune che intervengono nel procedimento e che non possono trasmettere al richiedente atti autorizzatori, nulla osta, pareri o atti di consenso, anche a contenuto negativo, e che sono tenute invece a trasmettere gli atti e la documentazione al Suap, che darà comunicazione al richiedente.